Ebook – I quaderni di Wikilabour, Guida al #JobsAct

Questo progetto rappresenta un work in progress. Si tratta di una scelta editoriale volta a fornire una puntuale informazione sulle evoluzioni del complesso disegno “riformatore” posto in atto dal governo con la Legge 10 dicembre 2014, n. 183 (legge delega, comunemente definita “Jobs Act”).
Come noto, si tratta di un complesso articolato che delega il governo all’emanazione di ben sei decreti legislativi, due dei quali (nn. 22 e 23 del 4 marzo 2015) già approvati, due già resi noti in forma di schema di decreto e altri due di cui ancora non sono noti i contenuti di dettaglio. Questa Guida verrà pertanto integrata ed aggiornata nel tempo sulla base delle novità legislative via via introdotte.
Proponiamo quindi ai nostri lettori un percorso suddiviso in due fasi:

  • una prima “digitale” (sul sito di Wikilabour.it verranno via via pubblicate le edizioni realizzate in formato elettronico);
  • una seconda “cartacea” (a compimento della promulgazione di tutti i decreti verrà pubblicato un fascicolo cartaceo come già avvenuto per la “Guida alla Riforma Fornero”).

Questa prima versione è aggiornata al seguente stato normativo:

  • Legge 10 dicembre 2014 n. 183 (c.d. Jobs Act)
  • Decreto Legislativo 4 marzo 2015, n. 22
  • Decreto Legislativo 4 marzo 2015, n. 23
  • Schema di decreto legislativo recante il testo organico di riordino delle tipologie contrattuali e la revisione della disciplina delle mansioni
  • Schema di decreto legislativo in materia di tutela e conciliazione delle esigenze di cura, vita e di lavoro

Scarica la Guida al Jobs Act