Unapass: firmati gli accordi territoriali per la detassazione

In data 20 febbraio 2012 le OO.SS. e l’UNAPASS si sono incontrate a Firenze per la sottoscrizione degli accordi territoriali necessari per la DETASSAZIONE del salario di produttività, come previsto dalla Legge 220/10.
Gli accordi sottoscritti sono validi a partire dal 2012 e, rispecchiando il contenuto degli accordi del 2011, rendono possibile tassare con l’imposta sostitutiva del 10% (anziché con l’aliquota progressiva che parte dal 23%) il lavoro straordinario e supplementare, il lavoro festivo, i premi variabili di rendimento, il premio aziendale di produttività, qualsiasi tipo di “premio incentivante” ed ogni elemento rilevante ai fini della “competitività aziendale”.
I nuovi accordi per la DETASSAZIONE 2012 ed i vecchi accordi per la DECONTRIBUZIONE (ricordiamo che non è stata necessaria la nuova sottoscrizione degli accordi regionali per la DECONTRIBUZIONE, restando validi ed in vigore quegli sottoscritti nel 2011) miglioreranno la retribuzione netta dei dipendenti di agenzia, favorendo senz’altro anche la competitività degli agenti CHE APPLICANO IN TOTO IL CCNL SOTTOSCRITTO IL 04/02/2011.
Nelle agenzie dove non viene applicato il CCNL 04/02/2011 non sarà possibile usufruire di queste agevolazioni, mentre in quelle dove detto CCNL viene applicato la detassazione e la decontribuzione potranno essere rese operative a prescindere dall’associazione di appartenenza dell’agente.
In occasione dell’incontro suddetto, le OO.SS. hanno richiesto unitariamente l’inizio della trattativa per il rinnovo del CCNL 2012/2014, dichiarandosi pronte a concordare con l’Unapass un primo calendario di incontri.
Scarica il comunicato
Scarica accordo