Banca Sviluppo – Non ci sono esuberi

Ieri mattina si è tenuto a Roma l’incontro previsto dalla procedura ex art. 22 per la ristrutturazione di Banca Sviluppo. Nell’ambito della discussione generale gli esponenti di Banca Sviluppo hanno ufficialmente dichiarato che non ci sono esuberi, grazie al fatto che vengono istituite due nuove sedi operative che affiancano la Direzione Generale di Roma: una in Calabria; l’altra nel comune di Cesena. Grazie al lavoro svolto dellescriventi organizzazioni, firmatarie dell’accordo del giugno scorso, gran parte degli attuali addetti del Montefiore troveranno la collocazione in questa nuova sede. I restanti verranno riconvertiti per il lavoro nella rete ex BRC. Il prossimo 8 febbraio è previsto un ulteriore incontro dal quale auspichiamo possa scaturire la chiusura della procedura ex art. 22 con soddisfazione delle parti.

VOLANTINO SINDACALE