Banco BPM: La riorganizzazione del nuovo Gruppo procede. Primi dati e prime chiusure: 48 filiali

Due tornate di incontri interlocutori, il 26 gennaio e 1-2 febbraio.
All’ordine del giorno:
– Part Time.
Delle 189 domande di part time per il 2017 giacenti a fine anno e non accolte, 17 sono state ritirate dai colleghi, mentre 158 sono state accolte. Ne rimangono in sospeso 14, che sono in fase di rivalutazione per arrivare all’obiettivo, previsto negli anni 2017-2019, del totale accoglimento fatte salve particolari, eccezionali e specifiche esigenze tecnico, organizzative e produttive dell’azienda.

– Chiusura delle filiali.
Il piano strategico 2016-2019 prevede la razionalizzazione della rete delle filiali del gruppo, per passare dalle 2.417 nel 2015 alle 2.082 nel 2019. Si tratta di una riduzione di 335 sportelli, comprensive delle 120 chiuse dal Banco Popolare entro il 2016. L’operazione è già nella fase esecutiva: ci è stato consegnato l’elenco di 48 sportelli BPM (deliberato dal CDA BPM il 1 febbraio) che già nella seconda metà di marzo verranno chiusi. I rapporti verranno spostati su altre filiali BPM, in un raggio di 1 km nei comuni sopra i 300.000 abitanti e nel raggio di 3,5 km nei comuni sotto i 300.000. Richiesta a gran voce dalle OO.SS, al momento l’azienda non ha ancora fornito alcuna indicazione relativa alle possibili ricadute in termini di mobilità territoriale e professionale sui 108 colleghi in organico a queste filiali. Unica indicazione: una parte di essi verranno inseriti nella Task Force per la migrazione del sistema informatico delle filiali.

– Giornate di sospensione lavorativa volontaria.
I principi generali sanciti il 23/12/2016 sono noti: 200.000 giornate nel triennio 2017-2019 totalmente volontarie, fruizione a giornate intere, 40% di retribuzione e di contribuzione: si sta lavorando per concordare i termini applicativi dell’accordo.

– Perimetro Societario.
Primi dati sugli organici a libro paga al 1 gennaio:
Banco BPM: Organico 16.679 – Provenienza  15.380 da ex Gruppo BP e 1.299 da ex Gruppo BPM
BPM:             Organico   5.190 – Tutti di provenienza ex Gruppo BPM
SGS:               Organico   1.707 – Provenienza 914 da ex Gruppo BP e 793 da ex Gruppo BPM

Altro fronte, con posizioni ancora lontane, ma la trattativa si è aperta. Argomento caldo e sensibile: il premio aziendale.

La prossima convocazione è prevista per Martedì 7 e Mercoledì 8 febbraio e come di consueto vi terremo informati.

Fisac-CGIL Gruppo Banco BPM

– scarica il documento allegato