NBM: apertura procedure

In data odierna le OO.SS.LL. Aziendali NBM e CaRiLo hanno ricevuto la lettera di apertura delle procedure ai sensi degli artt. 17, 20 e 21 CCNL vigente e della normativa tutta di riferimento.

La Azienda non ha presentato alcun piano industriale e nonostante i robusti sacrifici compiuti dai Lavoratori in questi anni, ha dichiarato che si rende necessaria una ulteriore riduzione, in via strutturale, del costo del lavoro. L’ammontare totale di tale riduzione non è stato quantificato.

Lo strumento prioritariamente individuato dall’Azienda, è quello classico del Fondo di Solidarietà, che purtroppo Essa ritiene insufficiente.

Nel pomeriggio pari comunicazione è stata inviata alle Segreterie Nazionali come previsto da procedure così delicate e complesse.

Jesi, 1° Marzo 2017

Le OO.SS.LL. Aziendali NBM e CaRiLo

Scarica il comunitato