Da lunedì 17 via alla procedura per il Contributo Asilo Nido

Lunedì 17 luglio 2017 partirà la procedura telematica per la presentazione delle domande per il “Contributo asilo nido” e “Contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione”.
Possono fare domanda solo i genitori di bambini nati o adottati dal 1 gennaio 2016 e regolarmente iscritti a un nido pubblico o privato autorizzato per legge.
Non è necessario rinunciare al congedo parentale facoltativo e si può essere sia madri lavoratrici che casalinghe.
La domanda può essere presentata (online sul sito dell’Inps con PIN dispositivo, attraverso il Contact Center Inps sempre con PIN dispositivo o tramite i nostri Patronati anche senza PIN) solo dal genitore cui sono intestate le fatture di pagamento della retta.
ATTENZIONE: per il 2017 questo buono è riconosciuto nel limite massimo di 144 milioni di euro secondo l’ordine di presentazione telematica della domanda. l’Inps non prenderà in esame ulteriori domande una volta esaurite le risorse stanziate.
 Per tutte le info legate alla documentazione da dover presentare clicca sulla circolare Inps n° 88 del 22 maggio 2017.