Gruppo Mediobanca: siglato importante accordo sindacale

Siglato importante accordo sindacale sulla conciliazione vita-lavoro con le società Compass Banca S.p.A. e Futuro S.p.A. (Gruppo Mediobanca)

Nella tarda serata di mercoledì 29 novembre le delegazioni sindacali aziendali delle società “Compass Banca” e “Futuro” hanno siglato con le due aziende del Gruppo Mediobanca un importante accordo aziendale sul tema della conciliazione vita-lavoro.

Luca Natali, che ha seguito la trattativa per la Segreteria milanese di FISAC CGIL, esprime soddisfazione per i contenuti di questo protocollo “Work Life Balance”, che costituisce un importante precedente per tutte le aziende del Gruppo Mediobanca.

È la prima volta infatti che in questo gruppo bancario viene trattato organicamente il tema della relazione tra tempo lavorativo e tempo personale, ottenendo maggiori tutele – soprattutto per le fasce più deboli della popolazione lavorativa – su importanti capitoli quale il part time, la flessibilità degli orari di lavoro, i permessi al personale.

Sono state pattuite le percentuali entro cui concedere “di diritto” il part time a lavoratrici e lavoratori rientranti nelle categorie tutelate dalle Legge 104 e a coloro che hanno figli di età inferiore ai 6 anni. Si è ritoccata, estendendola, la flessibilità per coloro che lavorano presso la sede di Via Caldera. Si sono poste le basi per costruire e sperimentare progetti di smart working.

Il protocollo contiene inoltre una regolamentazione di maggior tutela dei lavoratori per quanto attiene il lavoro al sabato presso le filiali della rete territoriale, con un numero massimo di 12 sabati lavorativi effettuabili da ciascun dipendente, un limite inferiore a quello previsto dal CCNL, e il riconoscimento di un “gettone” di presenza rilevante.

Nel ringraziare la nostra Rappresentanza Sindacale Aziendale per l’importante lavoro svolto, come FISAC-CGIL esprimiamo soddisfazione per quanto è stato ottenuto, consapevoli che questo non può che essere un inizio, molto positivo, per contrattare il tema conciliazione vita lavoro anche nel Gruppo Mediobanca ed essere così più vicini alle esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori.

FISAC CGIL Milano

– scarica il protocollo worklife balance