Agostino Megale: diamo credito al lavoro. Senza il credito non c’è ripresa