Unicredit: approfondimento delle intese di febbraio 2018 – #2

In allegato Materiali di Documentazione, con il secondo numero di un approfondimento del Verbale di Accordo del 1 febbraio 2018.

L’Accordo sul Piano Giovani e sul percorso di completamento degli impegni connessi al Piano 2019

Presentazione
Ad integrazione del comunicato unitario dell’1.02.2018 dal titolo “ACCORDO RAGGIUNTO, ASSUNZIONI SUBITO”, con questo opuscolo intendiamo analizzare meglio i contenuti dell’«Accordo 1.02.2018 sul Piano Giovani e sul percorso di completamento degli impegni connessi al Piano 2019».
Pur non figurando esplicitamente nei contenuti di tale Intesa, ribadiamo l’importanza che – per le OO. SS. – riveste la contestuale informativa ricevuta da UniCredit in merito al futuro occupazionale dei Lavoratori/trici di ES SSC (già oggetto di specifica lettera allegata all’Accordo 4.02.2017). Attraverso l’introduzione di una clausola di “termination for convenience” nel contratto con ES SSC, UniCredit si riserva il diritto di esercitare il rientro delle attività lavorative oggi affidatele e, di conseguenza – grazie alle clausole di garanzia di cui dall’art.9 dell’Accordo 27.04.2012 – anche il rientro dei Colleghi/ghe esternalizzati.
Tornando all’Accordo, segnaliamo che UniCredit, dopo aver informato tutto il Personale del Gruppo su questa importante intesa (con “News” pubblicate sul Portale), ha da poco inviato ai 915 Colleghi/ghe potenzialmente interessati/e ai piani d’esodo delle comunicazioni e-mail mirate, con allegati: – il testo dell’Accordo e le relative documentazioni per l’adesione volontaria; – le F.A.Q. – domande/risposte più frequenti – utili ad approfondire e chiarire i diversi aspetti relativi agli artt.3, 4 e 5 dell’accordo stesso.

Milano, marzo 2018

La Segreteria FISAC-CGIL di Gruppo

– scarica il documento allegato