Intesa Sanpaolo: prorogata la scadenza della procedura Grandi Distanze

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca 7 - Unisin

Milano, 5 luglio 2018

NPL: grandi distanze
Prorogata la scadenza della procedura

Nella giornata di oggi le OOSS hanno incontrato l’azienda per proseguire il confronto sulla cessione ad Intrum della piattaforma e dei lavoratori del Recupero Crediti.
Le OOSS hanno rappresentato la necessità di ottenere garanzie indispensabili al proseguimento del confronto.
Le principali sono:

– Applicazione piena del CCNL del Credito.

– Garanzie sulla mobilità territoriale legata al mantenimento degli attuali poli di lavorazione.

– Volontarietà della cessione del rapporto di lavoro o l’utilizzo dello strumento del distacco.

Abbiamo registrato una disponibilità rispetto all’applicazione del Contratto Nazionale del Credito e del Contratto di Secondo livello mentre rimane inalterata la chiusura sulle altre richieste.

In relazione alla grande distanza di posizioni abbiamo richiesto ed ottenuto una proroga della procedura fino al 3 agosto.

Questo ulteriore periodo di confronto servirà per garantire a tutti i colleghi coinvolti le necessarie tutele.

Delegazione Trattante Gruppo Intesa Sanpaolo
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN