Crédit Agricole: incontro su fondo di solidarietà e migrazione CR San Miniato

FONDO DI SOLIDARIETÀ- ACCORDO 29.07.2016. La delegazione datoriale ci comunica che sono state reperite risorse per soddisfare parzialmente le 310 domande rimaste inevase:
Il numero delle domande che verrebbero prese in considerazione sono 200 suddivise secondo la ripartizione seguente:

– 146 CARIPARMA

– 28 FRIULADRIA

– 9 CARISPEZIA

– 17 GROUP SOLUTIONS.

La finestra di uscita ipotizzata sarà fissata entro la fine del 2018.
L’operazione, seconda l’azienda, si configura, dal punto di vista formale come una prosecuzione di quell’accordo del 2016.

Pertanto, si precisa, che nelle 200 richieste considerate sono state inserite le 28 domande degli Assistenti alla Clientela rimaste in sospeso nella precedente tornata.
Le OOSS dopo la ricezione dell’informativa hanno subito rappresentato la necessità di rendere sostenibile l’iniziativa dal punto di vista organizzativo con l’inserimento di nuovi colleghi.

MIGRAZIONE DI SAN MINIATO:

È stata richiesta la proroga della task force per far fronte alle attività post migrazione. Attendiamo un riscontro a breve da parte aziendale.

MIGRAZIONE INFORMATICA:

Per le colleghe e i colleghi del CAGS coinvolti abbiamo chiesto una verifica sui dati secondo quanto previsto dall’accordo del 2012.