Appalto Assicurativo: SNA perde la causa

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 8 - Fna 6 - Uilca

 

SNA PERDE LA CAUSA NAZIONALE E PAGA LE SPESE

Il pronunciamento del Tribunale di Roma, datato 5 luglio 2018, sentenzia UNA GRANDE VITTORIA DELLE OO.SS. First CISL, Fisac/CGIL, UILca e FNA, NELL’AZIONE DI CONTRASTO ALL’APPLICAZIONE DEL CONTRATTO “VERGOGNOSO” sottoscritto nel 2014 da SNA insieme ad associazioni non rappresentative del settore.

Infatti, SNA, dopo aver sottoscritto nel 2014 quel “contratto” provocando una odiosa situazione di “dumping” contrattuale a danno delle lavoratrici e dei lavoratori del settore delle Agenzie in gestione libera, ha (maldestramente) tentato di affermarne la regolarità applicativa intentando, nel 2016, causa contro queste OO.SS. e contro l’associazione datoriale ANAPA, firmatarie del CCNL di riferimento per l’Appalto Assicurativo, al fine di determinare per via giudiziaria lo scioglimento e la liquidazione di ENBAss, l’Ente Bilaterale istituito nel CCNL stesso.

MA PURTROPPO PER SNA, IL MALDESTRO TENTATIVO E’ MISERAMENTE FALLITO !!!

Infatti, con la sentenza della Sedicesima Sezione Civile, pubblicata in data di ieri, il Tribunale di Roma HA DATO TORTO A SNA RESPINGENDO TUTTE LE SUE RICHIESTE E DECIDENDO l’“…INTEGRALE RIGETTO DELLE DOMANDE SVOLTE…” OLTRE A CONDANNARE SNA AL PAGAMENTO DI TUTTE LE SPESE PROCESSUALI.

Le motivazioni del Tribunale di Roma accolgono nel merito, tutte le nostre ragioni, a partire dal fatto che il nostro CCNL, quello di riferimento del settore, è in perfetta continuità di rinnovo con tutti i CCNL precedenti e, di conseguenza, ENBAss è l’unico Ente bilaterale che discende dalla storia contrattuale del settore, da cui SNA ha deciso autonomamente di dissociarsi!

Una botta pesantissima per SNA che mina alla base le (presunte) certezze sulle quali aveva ritenuto di appoggiare la sua iniziativa, che si rivelano palesemente del tutto infondate, sulla base della decisione di un Giudice della Repubblica Italiana.

Un’altra mazzata che colpisce SNA dopo quella arrivata pochi giorni fa, il 20 giugno scorso, attraverso il Comunicato Ufficiale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro pubblicato sul sito istituzionale al seguente link:

https://www.ispettorato.gov.it/it-it/notizie/Pagine/Applicazione-CCNL-e-tutela-dei-lavoratori-20062018.aspx

E mentre la giustizia e la verità proseguono nel loro percorso… SNA PERDE LA CAUSA E PAGA LE SPESE!

 

Roma, 11 luglio 2018

Le Segreterie nazionali
First/Cisl – Fisac/Cgil – Fna – Uilca