Grande successo di pubblico e tanta soddisfazione da parte degli organizzatori e dei relatori: questo il bilancio, molto positivo, del convegno organizzato a Trieste dalla FISAC il 4 ottobre.

Un pomeriggio all’insegna dell’approfondimento: un percorso organizzato per poter affrontare da diversi punti di vista la questione dello stress lavoro-correlato. Analisi legale, medica, psicologica, il punto di vista sindacale sulla questione e i numeri. Numeri portati come esempio dai casi di giurisprudenza, dalle verifiche dell’Inail e dai questionari rivolti ai lavoratori.

Grande affluenza e  tra il pubblico rappresentanti di tutte le categorie: lavoratori del settore assicurativo bancario, sindacalisti, RLS, medici, ricercatori.

Calate le luci sul convegno non vogliamo che il tema si esaurisca, l’impegno è quindi quello di portare avanti la discussione e stimolare ancora la parte sindacale e quella aziendale affinché si possa aiutare concretamente a migliorare una situazione che ad oggi, in moltissime aziende e a detta di tanti lavoratori, presenta profonde criticità.