Gruppo Unipol: l’Azienda continua a negare il Ccnl Ania a diverse società del Gruppo

Logo chi lavora conta

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 8 - Fna 9 - Snfia 6 - Uilca

AREA CONTRATTUALE:
l’Azienda continua a negare il Ccnl Ania a diverse società del Gruppo

 

Dopo l’approfondimento sulla specifica attività svolta nelle società: Apb; Alfa Evolution Tecnology; Apb car service (My Glass) che applicano il Contratto del Terziario (Commercio), è stata data informazione su: Leithà (anch’essa Ccnl Terziario) Unisalute Servizi: Divisione Cmu\SiSalute che applicano il contratto degli studi professionali e Sogeint che applica il Ccnl delle agenzie in gestione libera (appalto).

 

Leithà

  • Sede società: Bologna
  • Proprietà: 100% Unipolsai
  • Applicazione Contrattuale: Ccnl Terziario e Servizi
  • Organico: 25 dipendenti (18 BO; 6 a MI; 1 Dirigente) oltre il 50% assunzioni ex novo da mercato, circa 50% da Unipolsai; caratterizzazione della componente retributiva è il legame ad incentivi sul raggiungimento risultati.
  • Attività svolta: telematica, domotica, sensoristica in genere; progettazione e sperimentazione tecnologia avanzata; algoritmi; in prospettiva commercializzazione software; hardware;

 

Unisalute Servizi

  • Sede società: Bologna
  • Proprietà: 100% Unisalute
  • Applicazione Contrattuale: contratto studi professionali
  • Organico: 5 addetti Unità di Staff

 

Divisione CMU

  • Organico: 12 addetti (1 a TD)
  • Attività svolta: Centri medici per erogazione prestazioni sanitarie. Prevista per primavera 2019 apertura di altro Centro in locale adiacenze Torre Unipol.

 

Divisione Sisalute

  • Sede società: Bologna
  • Proprietà: Unisalute
  • Applicazione Contrattuale:
  • Organico: 55 risorse (31 risorse e 24 a TD) + 5 amministrazione
  • Attività svolta: gestione servizio prenotazione delle prestazioni sanitarie avvalendosi principalmente delle Strutture convenzionate per conto di Fondi Sanitari, Casse di Assistenza e Imprese

 

Sogeint

  • Sede società: San Donato Milanese
  • Proprietà: Unipolsai
  • Applicazione Contrattuale: Ccnl agenzie in gestione libera (Anapa)
  • Organico: 65 addetti 60 a TI e 5 TD (36 su Roma – attività specifica Roma Tevere; 12 dipendenti Torino, Napoli, Roma e Catania – gestione transitoria portafogli agenziali; 17 dipendenti Bologna – promozione polizze per la grande distribuzione organizzata)
  • Attività svolta: attività agenziale

 

Con questo incontro l’Azienda ha dichiarato terminata la ricognizione sulle società del Gruppo su cui data informazione, ribadendo che a proprio giudizio non vi siano gli estremi per applicare il Ccnl Ania ai lavoratori operanti nelle società in questione, così come invece il Sindacato ha più volte richiesto.

Non possiamo che prendere atto dell’indisponibilità dell’Impresa al giusto riconoscimento contrattuale dell’attività per colleghi che pur svolgendo mansioni che – quantomeno in parte – sono a nostro giudizio riconducibili a lavorazioni assicurative, vedono loro destinate condizioni contrattuali di complessiva minore tutela e qualità.

Chissà cosa ne pensano di quanto descritto nelle declaratorie del Ccnl Assicurativo – sotto riportate – i lavoratori di:

 

Leithà

–        specialisti addetti ai sistemi informativi che si dedicano allo studio, alla sperimentazione ed alla realizzazione di architetture ed infrastrutture tecnologiche, nell’ottica dell’ottimizzazione ed evoluzione del sistema informativo aziendale – sistemisti/esperti di sistemi (Posizione organizzativa 3 – 6° livello retributivo)

–        funzioni consistenti in attività connotate da elevata specializzazione e/o da responsabilità di progetti di particolare importanza per l’azienda, comportanti attività di studio, consulenza e ricerca (Funzionario Senior)

 

Apb

–        lavoratori/trici i quali trattino con autonomia decisionale e operativa danni di rilevanza economica e tecnica a cose e/o persone effettuando la perizia e la liquidazione – liquidatori,

periti/liquidatori;

–        lavoratori/trici che, avendo acquisito una specifica competenza, forniscono assistenza e consulenza alle strutture periferiche per la valutazione, trattazione e liquidazione dei danni – corrispondenti sinistri (Posizione Organizzativa 2 – 5° livello)

oppure SiSalute che utilizzano gli stessi programmi e svolgono alcune analoghe mansioni dei colleghi di Unisalute.

o ancora Sogeint, Alfa, etc.

Sarà nostra cura fornire una corretta informazione a tutti i lavoratori interessati, pronti a sostenere coloro che volessero far valere i propri diritti, continuando ad insistere con la Capogruppo, affinché vi sia una positiva risoluzione della problematica, a tutela di tutti i lavoratori del Gruppo. Resta inteso che in assenza di spazio negoziale, non ci esimeremo dall’intraprendere le necessarie iniziative.

Rappresentanza Sindacale di Gruppo

First CISL – Fisac CGIL –  FNA SNFIA – Uilca UIL