Groupama: i futuri scenari non appaiono rassicuranti

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 8 - Fna 9 - Snfia 6 - Uilca

COMUNICATO

Colleghi,

nel tardo pomeriggio di Venerdì 7 l’ Azienda ha comunicato  che la convention manageriale che si sarebbe dovuta tenere il giorno 17 p.v. è stata rimandata a data da definirsi .

Le OOSS a seguito di tale notizia si sono recate dalla Dott.ssa Carla Bellavia per avere informazioni in merito.

La dott.ssa Bellavia ha motivato tale decisione  con la convocazione a Parigi per la  stessa data dell’Amministratore Delegato Dominique Uzel e del Direttore dell’Internazionale, Olivier Pequeux  .

Le OOSS a seguito di quanto accaduto e confermato dalla Dott.ssa Bellavia, ritengono che i futuri scenari  non appaiono per nulla rassicuranti.

Pertanto le stesse OOSS, dopo aver  più volte ribadito all’Azienda, anche tramite recenti comunicati, che tutte le strategie manageriali  messe in campo negli ultimi anni mirate al risanamento della gestione tecnica   non hanno portato i benefici attesi ed anzi hanno contribuito a determinare l’attuale situazione,  chiedono ai vertici del Gruppo   di chiarire in maniera definitiva ed esaustiva le future strategie finalizzate allo sviluppo  della Nostra Azienda e di destinare alla stessa tutte le risorse e gli investimenti necessari ad un immediato rilancio .

Colleghi,

la situazione è seria e pertanto le OO.SS. indicono l’Assemblea Generale dei Dipendenti Groupama per l’intera giornata di Venerdì 14 Dicembre, in concomitanza con lo svolgimento del  CDA straordinario .

L’Assemblea avrà carattere permanente fino a quando non avremo notizie provenienti da Casa Madre

Roma, 12  Dicembre 2018

 

FIRST-CISL        FISAC-CGIL               FNA             SNFIA            UILCA