Antiriciclaggio: autoriciclaggio, tabella comparativa


AUTORICICLAGGIO DICHIARAZIONE
FRAUDOLENTA
 

BENI CONFISCABILI:

L’utilità corrispondente al provento del reato presupposto, ammesso che sia possibile la sua identificazione nell’ambito del patrimonio del soggetto responsabile, che impiega/sostituisce/trasferisce in attività economiche/finanziarie il denaro/i beni od altra utilità rinveniente dalla commissione del reato fonte, in modo da ostacolare concretamente l’identificazione della loro provenienza illegale.

 

CONDOTTA INCRIMINATA:

Impiegare, sostituire, trasferire, in attività economiche o finanziarie, il denaro/beni/altra utilità rinvenienti dalla commissione del reato fonte, in modo da ostacolare concretamente l’identificazione della loro provenienza illegale.

 

MOMENTO IN CUI SI CONSUMA IL REATO:

Necessaria realizzazione del reato fonte.

 

BENE GIURIDICO TUTELATO:

L’amministrazione della giustizia e, più in generale, l’ordine pubblico economico che non tollera le remissione in circolo del provento illecito derivante dal reato fonte.

 

NORMA:

Articolo 648-ter 1 Codice Penale.

 

BENI CONFISCABILI:

Il risparmio fiscale che è il provento del reato tributario.

 

CONDOTTA INCRIMINATA:

Operazioni simulate oggettivamente/soggettivamente; utilizzo di documenti falsi o di altri mezzi fraudolenti idonei ad ostacolare l’accertamento ed ad indurre in errore l’Amministrazione finanziaria.

 

MOMENTO IN CUI SI CONSUMA IL REATO:

Data di presentazione della dichiarazione.

 

BENE GIURIDICO TUTELATO:

Il pagamento delle imposte.

 

NORMA:

Articolo 3 del Dlgs.74/2000

 

 

SOTTRAZIONE FRAUDOLENTA

BENI CONFISCABILI:

Il valore del bene alienato simulatamente ovvero sottoposto agli atti fraudolenti incriminati.

 

CONDOTTA INCRIMINATA:

Alienazione simulata; altri atti fraudolenti sul proprio o su altrui beni idonei a rendere in tutto od in parte inefficace la riscossione coattiva.

 

MOMENTO IN CUI SI CONSUMA IL REATO:

Indipendentemente dalla presenza di un’attività ispettiva o di accertamento da parte dell’Amministrazione ed a prescindere dalla sussistenza di procedure di riscossione coattiva.

 

BENE GIURIDICO TUTELATO

L’efficace riscossione dei tributi.

 

NORMA:

Articolo 11 del Dlgs. 74/2000

 

Photo by Ole Husby