ANAC: firmata con l’Amministrazione un’intesa sul primo inquadramento del personale

La sera del 20 dicembre 2018, è stato stipulato unitariamente con l’ANAC di Cantone un importante verbale di accordo.

Si tratta di un’intesa basilare per le lavoratrici e i lavoratori di ANAC, stipulata dopo una lunga trattativa che ha portato a un risultato che li vede, con soddisfazione, equiparati ai colleghi delle altre Autorità, con vantaggi economici e normativi di rilievo.


COMUNICATO AL PERSONALE ANAC

Con motivata soddisfazione vi comunichiamo che ieri sera, 20 dicembre 2018, dopo mesi di lavoro e di trattative abbiamo firmato con l’Amministrazione un’intesa sul primo inquadramento del personale ANAC a seguito del nuovo “Regolamento concernente il trattamento giuridico ed economico del personale”.

Il significativo risultato raggiunto consente al personale ANAC di essere equiparato, sia sotto il profilo giuridico che economico, ai propri colleghi che operano nelle altre Autorità Amministrative Indipendenti.

Non era un risultato scontato.

La delegazione trattante di parte datoriale ha accettato un confronto lungo e faticoso, grazie al quale è stato possibile modificare completamente quella che era la sua posizione iniziale.

La riunione di ieri è stata decisiva dopo che si è raggiunta la giusta convergenza anche sul recepimento da parte dell’Amministrazione di tutte le nostre ultime proposte integrative, che, accolte, hanno reso l’accordo equo e sostenibile per tutti i livelli delle lavoratrici e dei lavoratori presenti in ANAC.

Il Regolamento, che secondo quanto già annunciato da parte del Presidente Cantone, sarà inviato all’attenzione del Consiglio di Stato per un parere, avrà comunque decorrenza giuridica 01/01/2019, con sospensione dell’efficacia di taluni articoli che hanno riflessi economici, sino al 31/12/2019.

Si allega l’intesa sottoscritta tra le parti.

Roma 21 dic 2018

FISAC-CGIL    FP-CISL    UILCA-UIL    FALBI    DISALP    SIBC


ALLEGATI: