Gruppo Unipol: la commissione mobbing (mobbing-straining-stalking-molestie sessuali)

La commissione mobbing non è una novità ,esiste da più di 4 anni (art. 9 del CIA) ed è un organismo bilaterale.

La sua funzione è quella di prevenire e tutelare l’integrità fisica e morale dei colleghi nell’ambiente di lavoro, verso i fenomeni di mobbing e straining , consolidando la cultura della prevenzione dei rischi e della sicurezza attraverso la promozione di comportamenti responsabili e azioni di sensibilizzazione.

CHI SIAMO? 

Siamo i vostri colleghi ai quali potrete rivolgervi per avere consulenza ed assistenza in un contesto di assoluta riservatezza e dai quali potrete essere , in caso di necessità , assistiti e/o rappresentati in un incontro con la funzione preposta della Gestione del Personale onde poter  evidenziare, approfondire e infine valutare tutte le possibili soluzioni.

Di seguito i nostri nominativi:

  • APOSTOLO MASSIMO (TO)
  • CANOVA FEDRA (PD)
  • CARIONE DONATELLA (SDM)
  • CEGLIA RAFFAELLA (MI)
  • LATINI WALTER (SDM)
  • MANUSE’ TINA (SDM)
  • RAPPUOLI MASSIMO (FI)
  • SPERLONGA PAOLO (Roma)
  • VECCHIONI FABIO (BS)
  • VISINI FLAVIA (SDM)

Le Parti hanno in questi anni  prodotto un codice di buone prassi ; un importante documento che invitiamo a visionare su Futura al seguente indirizzo:

futura/il tuo lavoro/contratti e accordi sindacali/Codice di buone prassi

PERCHE’ I PROBLEMI E’ MEGLIO PREVENIRLI…!!

La commissione mobbing di parte sindacale