Finecobank: risposta aziendale per lo Smart Working


NUOVE DISPOSIZIONI OPERATIVE

Il giorno 12/10/2020 abbiamo inviato la seguente richiesta alla banca:
Considerate le attuali condizioni epidemiologiche e le ultime disposizioni normative, le scriventi OOSS richiedono che venga ampliato il ricorso al remote working fino a 5 giorni alla settimana da fruirsi su base volontaria individuale compatibilmente con le specifiche peculiarità di  area/settore.

Oggi sono state emanate le nuove disposizioni operative da adottare in azienda.
È stato confermato che di norma si potrà lavorare da remoto fino a 4 giorni alla settimana e che ci sarà la possibilità di ricorrere al quinto giorno “in caso di particolari necessità da valutare con il proprio Responsabile”.

Riteniamo la misura inadeguata rispetto all’attuale situazione epidemiologica come da noi già evidenziato nei giorni scorsi poiché non prevede il ricorso al quinto giorno in modo volontario.
Inoltre, la mancata definizione di criteri oggettivi lascia spazio alla totale arbitrarietà che rischia di ingenerare, come già avvenuto, disparità di trattamento sia da area ad area che da collega a collega.

Vi invitiamo, pertanto, a segnalare eventuali criticità alle scriventi organizzazioni sindacali che provvederanno ad interessare immediatamente HR.

Reggio Emilia, Milano 14/10/2020

OO.SS. FINECO BANK
FABI, FIRST CISL, FISAC CGIL