Credito Cooperativo: Istituito un tavolo di confronto permanente emergenza Covid

EMERGENZA PANDEMICA: DICHIARAZIONE CONGIUNTA DI FEDERCASSE E DELLE

ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEL CREDITO COOPERATIVO DEL 30 OTTOBRE 2020

“Si è tenuto oggi in videoconferenza un incontro tra le Segreterie Nazionali delle Organizzazioni sindacali e Federcasse, in considerazione del preoccupante incremento della diffusione del Covid19 che sta interessando il Paese. 

Le Parti hanno concordato l’istituzione di un tavolo permanente di confronto, insieme a quello già in essere della Commissione Nazionale, al fine di consentire un monitoraggio efficace e tempestivo della situazione, in considerazione dell’evoluzione dell’emergenza sanitaria pandemica. Il tavolo si è aggiornato per le valutazioni successive al 3 novembre prossimo.

Le Parti hanno inoltre sottolineato la ferma raccomandazione alle Aziende, alle Lavoratrici e ad ai Lavoratori del Credito Cooperativo per l’applicazione delle previsioni del Protocollo condiviso del 7 maggio sulle misure di prevenzione, contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19 nella categoria del Credito Cooperativo, oltreché della normativa di legge in materia di salute e sicurezza sul lavoro.”

Il valore di questa dichiarazione congiunta, tra le Organizzazioni sindacali di settore e Federcasse, in riferimento ai profili di salute e sicurezza calati in questo scenario di forte preoccupazione per la recrudescenza della pandemia, è monito per poter concentrare le forze e le iniziative al fine di preservare il “bene comune” della salute di tutte le Lavoratrici e di tutti i Lavoratori, dei soci e della clientela che accedono ai luoghi di lavoro del nostro settore del Credito Cooperativo.

Roma, 30/10/2020

Le Segreterie Nazionali

 FABI   FIRST/CISL   FISAC/CGIL   SINCRA/UGL   UILCA

Scarica il comunicato in PDF