Unicredit: aggiornamento dal tavolo Covid 19

dal sito Fisac Unicredit


Per continuare ad affrontare la pandemia, in particolare in questa fase di accelerazione del contagio, abbiamo chiesto con urgenza di incontrare l’Azienda per affrontare i nuovi e vecchi problemi che impattano sulla vita lavorativa e personale dei Colleghi e delle Colleghe e delle loro famiglie.

In particolare ieri, dopo la richiesta di queste Organizzazioni Sindacali, è stata ufficializzata la proroga della fruibilità, per Colleghe e Colleghi genitori di figli sotto i 14 anni, delle due giornate retribuite di Banca del Tempo, misura nata nel 2018 dall’accordo sindacale sulla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

In questa pandemia quella previsione è stata estesa alle necessità dei genitori di figli e figlie sino ai 14 anni di età che devono affrontare la sospensione delle attività scolastiche in presenza ovvero altri problemi connessi ai propri doveri genitoriali.

L’utilizzo di questi 2 giorni (possibile anche a ore) è condizionato ai seguenti requisiti riferiti all’anno 2020: dovranno essere già state fruite o programmate tutte le ferie arretrate spettanti per lo scorso 2020 così come i residui di Banca delle Ore o di altri permessi spettanti per l’anno 2020 (che ricordiamo sono stati prorogati al 31 gennaio 2021).

Vi terremo aggiornati sugli esiti dell’incontro con Capogruppo, che si terrà entro la prossima settimana i cui temi all’ordine del giorno tra i quali steward / guardiania, funzionamento e tempistiche di UBOOK.

12 gennaio 2021

SEGRETERIE DI COORDINAMENTO DI GRUPPO
FABI- First CISL – Fisac CGIL – UilCa – Unisin