Axa Art Versicherung: rinnovo Cia

Il 22 Aprile 2013, in Milano, è stato siglato l’accordo di rinnovo del Contratto Integrativo Aziendale per i dipendenti di AXA ART VERSICHERUNG AG.
La compagnia del gruppo AXA, specializzata nell’assicurazione delle mostre e dei musei, occupa una quindicina di dipendenti e il loro contratto era scaduto dal 2010.
Ecco i punti salienti del rinnovo:
  • Nuovo articolo sull’applicazione dell’accordo europeo a tutela dell’occupazione, sottoscritto a Parigi, in sede CAE, il 14.09.11.
  • Introduzione del part-time orizzontale al 50% e al 75%
  • Incremento del rimborso per lenti e occhiali: da 600 € a 750 € per triennio.
  • Introduzione del capitolo “medicina preventiva”.
  • Incremento del versamento al Fondo Pensione a carico azienda: dal 3,50 al 5,00% della retribuzione utile per il calcolo del TFR.
Su una retribuzione media di 35.000 euro, l’incremento è di 525 euro all’anno.
  • Incremento del buono pasto da 5,00€ a 9,20€. (+84%)
  • Conferma del meccanismo di indicizzazione del PAP (fisso e variabile) come segue:
           PAP FISSO (4°livello) :            2006: € 3765,00 – 2013: € 4.716,45 (+25% in sette anni)
            PAP VARIABILE (4°livello) :    2006: € 2740,00 – 2013: € 3.432,42  (+25% in sette anni)
            TOTALE PAP (4° livello) :        € 8149,00.
           
Considerato l’inquadramento medio di AXA ART il PAP 2013 è di circa: € 11.300,00.
  • A fronte di quanto sopra abbiamo modificato l’articolo sulle trasferte introducendo l’alternativa tra diaria e piè di lista, che prima erano sommabili e inserito che “di norma” si sceglie la classe più economica dei mezzi di trasporto pubblici.
Il nuovo CIA avrà decorrenza 01.01.13 e scadenza 31.12.15.
 
COORDINAMENTI RSA
FISAC-CGIL, FNA, SNFIA.

Scarica documento

Back to top button