Polizza Territoriale Umbria 2014

Perché milioni di lavoratori si iscrivono al Sindacato?
Perché “Insieme si può”: un lavoratore da solo difficilmente riuscirebbe a contrattare retribuzioni e diritti dignitosi. Per questo, da oltre cent’anni, i lavoratori hanno cominciato ad unirsi, organizzandosi in sindacati, per migliorare le condizioni di lavoro e di vita. Anche i datori di lavoro, i lavoratori autonomi, i dirigenti sono organizzati in associazioni, per tutelare i loro interessi. A maggior ragione dobbiamo farlo noi lavoratori.

Perché puoi trovare “la risposta giusta al tuo problema”?
Oggi il Sindacato ha organizzato una articolata serie di servizi e di tutele per rispondere ai problemi che i lavoratori devono affrontare. Iscriversi al Sindacato significa dunque avere a disposizione una “rete di protezione” per affrontare in modo sicuro le piccole o grandi difficoltà che possiamo incontrare, con un’organizzazione esperta nel garantire tutte le consulenze ed i servizi di diritto del lavoro, vertenziali, fiscali e pensionistici.

Cos’è la delega sindacale? A cosa serve iscriversi?
La delega è la dichiarazione che sottoscrivi e che permette al Sindacato di poterti difendere – qualora ne avessi necessità – in tutte le questioni legate al mondo del lavoro. Serve per poter contribuire alla realizzazione di contratti nazionali ed aziendali (su occupazione, orari, formazione, stipendio, ecc.): con la tua attiva partecipazione puoi essere determinante nella definizione ed approvazione delle piattaforme rivendicative e nel giudizio definitivo sulle ipotesi di intese raggiunte.

Quanto costa?
La delega sindacale costa solo lo 0,50% della tua paga base.

Perché iscriversi alla CGIL?
Perché la CGIL opera per tutelare la nostra condizione di lavoro e di vita, anche attraverso una costante azione unitaria con CISL e UIL e con le altre organizzazioni sindacali di categoria.

Le differenze sono la nostra ricchezza.
È, infatti, solo con il confronto tra differenti che si costruisce una organizzazione più ricca, collettivamente e nelle individualità. Il nostro Statuto sancisce la piena uguaglianza di diritti e di doveri di tutte le persone iscritte alla FISAC-CGIL. Piena uguaglianza significa, non solo netto rifiuto di ogni discriminazione, ma anche valorizzazione di tutte le differenze. 
E, allora, DIVERSE età, DIVERSI generi, DIVERSI orientamenti sessuali, DIVERSE origini etniche, DIVERSE fedi religiose, DIVERSE culture, DIVERSE visioni politiche, DIVERSE professionalità, DIVERSE provenienze sociali e DIVERSI interessi personali sono una risorsa e non un limite per il Sindacato. 
La convinzione è che nella FISAC-CGIL, non essendo indifferenti di fronte alle diversità, si possa essere tutti un po’ più ricchi. Forti della nostra storia, rivendichiamo una ricchezza già acquisita, ma che – nel 2007, anno europeo delle pari opportunità per tutti – va difesa e consolidata per il futuro.

Se anche tu vuoi entrare a far parte della FISAC/CGIL, dovrai stampare, compilare e inviare a: 

FISAC/CGIL Umbria, Via Del Bellocchio, 28 – 06128 Perugia 

oppure a:

FISAC/CGIL Umbria, Via San Procolo, 8 – 05100 Terni 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Back to top button