Riscossione: AdE-R, presentato il sistema incentivante 2020

 

In data odierna la Delegazione aziendale ha presentato alle Segreterie Nazionali il Sistema Incentivante per il corrente anno. Gli obiettivi generali, sono stati approvati dal Comitato di Gestione in coerenza con le linee strategiche da attuare nell’anno 2020, indicate nell’atto aggiuntivo alla Convenzione MEF- Agenzia delle Entrate in materia di riscossione.
Gli OBIETTIVI STRATEGICI valgono su tutta la popolazione aziendale e riguardano:
– area strategica della riscossione vale il 40% del premio.
Viene riconosciuto il 100% del valore premio al raggiungimento pieno dell’obiettivo (riscossione ordinaria + quota derivante dalle definizioni agevolate); in difetto viene riconosciuto il 70% al raggiungimento del 90% dell’obiettivo della riscossione ordinaria.
Per volumi che si attesteranno su valori compresi tra il 100% ed il 90%, la quota di premio spettante crescerà in progressione lineare.
– area strategica dell’efficienza vale il 40% del valore premio.
L’obiettivo si raggiunge se il costo per ogni 100,00€ di riscossione risulta inferiore a 13,50€.
– capacità di reazione produttiva alla situazione emergenziale vale il 20% del premio.
Si raggiunge al 100% se entro il 31 marzo erano state attivate postazioni lavorative da remoto per almeno l’80% della popolazione dell’Ente ed al 70% se le stesse erano state attivate entro il 31 maggio 2020.
Gli importi saranno determinati ed erogati tenendo conto anche degli obiettivi specifici assegnati alle diverse strutture (centrali e regionali) ed in base al ruolo. Gli elementi che saranno valutati sono:
– sistema di gestione della qualità;
– contenzioso della riscossione;
– soddisfazione dei contribuenti rispetto a servizi web agli intermediari e servizi web ai cittadini.
Restano invariate le fasce di valore, i criteri per l’erogazione ed i tempi di erogazione del premio.
Nel ricordare che il Sistema Incentivante, che alleghiamo al presente documento, viene definito unilateralmente e non è soggetto a contrattazione sindacale, apprezziamo che l’Ente abbia deciso di valorizzare l’impegno che le lavoratrici ed i lavoratori hanno profuso in quest’anno di estrema difficoltà.

A tal proposito vi informiamo che, su richieste delle scriventi OO.SS., è stato calendarizzato per il prossimo 23 ottobre un incontro sul Premio di produttività 2020.

Roma, 7 ottobre 2020

Le Segreterie Nazionali