Gruppo Generali: riprese le trattative per il Contratto Integrativo


COMUNICATO C.I.A.

Sono riprese oggi, 13 maggio 2021, le trattative tra le organizzazioni sindacali (OO.SS.) e la delegazione datoriale per il rinnovo del Contratto Integrativo di Gruppo Generali (CIA).

Il Gruppo ha risposto alle proposte sindacali esposte nel precedente incontro con la riproposizione quasi del tutto integrale delle proprie posizioni e ritenendo eccessive le richieste sindacali.

Le OO.SS. hanno evidenziato una rigidità aziendale riguardo la previdenza integrativa, argomento che avevamo a suo tempo proposto di non trattare in questo contratto e che vede ancora molto ampie le distanze tra parte datoriale e sindacato.
Su tutte le altre questioni non sono comunque stati fatti passi avanti da parte del Gruppo e tutte le sigle sindacali, negli interventi successivi all’esposizione aziendale, hanno ribadito che la trattativa è fatta di passi da una parte e dall’altra e non di irrigidimenti che non aiutano a trovare soluzioni.

Le rappresentanze sindacali hanno ancora una volta richiesto documentazione relativa alla proposta aziendale sull’assistenza sanitaria e i dati definitivi dei parametri per l’imminente erogazione del PRV 2021 non ancora forniti.

Le Parti si sono dette d’accordo sulla necessità di continuare gli incontri per cercare di giungere ad una soluzione equilibrata e condivisa.

Il prossimo incontro avrà luogo il 26 maggio prossimo auspicando di entrare nel vivo della trattativa.

FIRST/CISL – FISAC/CGIL – F.N.A. – SNFIA – UILCA
Coordinamenti Nazionali Rappresentanze Sindacali
Gruppo Generali

 

Back to top button