Deutsche Bank: raggiunto accordo per riconoscimento economico in favore dei dipendenti

DEUTSCHE BANK

Di seguito pubblichiamo volantino unitario e relativo accordo sottoscritto in data odierna che consentirà anche quest’anno l’erogazione di un apposito riconoscimento economico in favore dei Dipendenti di DB nonostante non ricorrano, per il terzo anno di fila, i presupposti di bilancio per il Premio Aziendale contrattualmente previsto.

Le difficoltà cui hanno dovuto far fronte i  Colleghi  nel corso del 2020 sono state innumerevoli, a partire dalla tragica emergenza sanitaria tuttora in corso e passando per la migrazione informatica del progetto “Aurora”.

Un anno davvero complicato al termine del quale le OO.SS. hanno ribadito all’Azienda la necessità di  fornire un segnale economico concreto al Personale che ha operato senza dubbio con dedizione e serietà non ordinarie a prescindere da ciò che è stato il risultato economico conseguito dalla  Banca, comunque in miglioramento rispetto agli esercizi precedenti.

La trattativa è stata articolata ed ha raggiunto un punto di equilibrio mediante un accordo che ripropone le stesse quantità economiche ottenute a settembre dello scorso anno.

Vi invitiamo all’attenta lettura del volantino preannunciando che la parte “cash” del riconoscimento verrà erogata con il prossimo stipendio di giugno mentre per il Piano Welfare (fruibile entro il 30.6.2022 ed uguale per tutti)  occorrerà attendere ulteriori comunicazioni in quanto sono ancora in corso verifiche tecniche circa le modalità di utilizzo dell’importo messo a disposizione con l’accordo.

SEGRETERIA ORGANO DI COORDINAMENTO FISAC CGIL DB



DB SPA: EROGAZIONE “UNA TANTUM” 2021

Dopo una lunga e difficile trattativa è stato oggi siglato unitariamente l’accordo per l’erogazione di un riconoscimento economico a favore dei Lavoratori di Deutsche Bank S.p.A. in relazione all’impegno profuso nel corso del 2020.

Ricordiamo che non è stato possibile attivare le procedure contrattuali relative al Premio Aziendale per lo stesso periodo in quanto DB ha chiuso il bilancio 2020 con una perdita.

Ci siamo quindi trovati ad affrontare una situazione del tutto analoga a quella relativa agli ultimi esercizi ed anche la soluzione trovata ricalca quanto previsto con le intese degli ultimi anni.

Tenendo in considerazione il contesto storico e le relative oggettive problematiche, riteniamo che il contenuto dell’accordo sia da ritenersi positivo e risponda alla legittima esigenza sindacale di riconoscere il ragguardevole impegno dei Colleghi in una situazione lavorativa evidentemente critica e non ordinaria.

Per gli aspetti tecnici e procedurali vi rimandiamo a successivi nostri comunicati ed alle circolari aziendali che verranno emanate in sede di applicazione operativa.

Riepiloghiamo brevemente e sinteticamente i contenuti dell’intesa sottoscritta:

EROGAZIONE IN DENARO con le competenze di giugno 2021 dei seguenti importi lordi:
Aree Professionali Euro 530,00
QD 1 e 2 Euro 600,00
QD 3 e 4 Euro 670,00

Per i Colleghi a tempo parziale dette somme verranno proporzionate in base al rispettivo orario di lavoro.

♦ Attivazione a favore dei Colleghi di un PIANO WELFARE per un importo di 600,00 Euro uguale per tutti; l’importo potrà essere utilizzato entro il30.06.2022 e prevederà la possibilità di accedere, con specifiche condizioni e tempistiche, ad un pacchetto di servizi. Come in passato, l’eventuale quota non fruita verrà girata al Fondo Pensione alla scadenza di fine giugno.

A differenza dell’erogazione in denaro di cui sopra, i 600,00 euro di welfare verranno erogati per intero anche ai colleghi part-time.

Va sottolineato infine che l’erogazione in welfare sarà erogata anche in caso di giudizio di sintesi negativo.

Milano, 26 maggio 2021

Le Segreterie di Coordinamento in Deutsche Bank
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

 

scarica l’Accordo

Back to top button