Generali: riprese le trattative per il rinnovo del CIA


COMUNICATO C.I.A.

Sono riprese nella tarda mattinata oggi, 11 giugno 2021, le trattative per il rinnovo del Contratto Integrativo di Gruppo Generali (CIA).

Le organizzazioni sindacali hanno unitariamente esposto le proprie posizioni in merito ai temi oggetto oggi di trattativa.
Innanzitutto il CIA deve essere equilibrato per tutte le parti del contratto: amministrativi, produttori e contact center.
Abbiamo quindi evidenziato come per la previdenza integrativa si è apprezzato il passo fatto dal Gruppo nell’ultimo documento che comincia a prevedere quella gradualità che avevamo auspicato ma precisando che deve essere garantita la salvaguardia dei capitali pregressi e un aumento del contributo aziendale.
Sulla polizza sanitaria si è ribadito che l’introduzione dei convenzionamenti non deve assolutamente penalizzare l’utilizzo da parte del personale dei rimborsi senza convenzione.
Abbiamo ribadito che sulla parte economica non si deve considerare quanto già consolidato come un guadagno di questo contratto ma partire da questo per migliorare la situazione.
Infine sono stati ancora una volta riproposte le questioni sulla sanitaria della ex parte terza da equiparare, sull’inserimento di Welion nel contratto di Gruppo, sulla fruibilità reale dell’ultrattività ed è stata proposta l’apertura di una trattativa per il “new normal” legato sicuramente all’accordo sulle tutele occupazionali.

La delegazione aziendale ha preso atto positivamente delle posizioni sindacali esposte proponendo un incontro tecnico sulla previdenza già martedì 14 e l’incontro di trattativa mercoledì 16.

FIRST CISL FISAC CGIL F.N.A. SNFIA UILCA
Coordinamenti Nazionali Rappresentanze Sindacali
Gruppo Generali

Back to top button