Alleanza: sciopero da record

3 - Fisac Cgil

COMUNICATO ALLEANZA 24/09/2021

GRAZIE     GRAZIE     GRAZIE

ADESIONI RECORD allo sciopero
PRESENZE RECORD alla manifestazione

Il malcontento in Alleanza non è un’invenzione sindacale, ma un FATTO. I lavoratori sono esasperati ed i circa 700 presenti alla manifestazione ne sono la prova. Oltre quelli in piazza, altri 2000 colleghi seguivano l’evento attraverso i social, e almeno l’80% dei circa 4.500 dipendenti ha segnato lo sciopero a sistema.

L’azienda ieri con il suo solito atteggiamento spocchioso ed irriverente non ha ricevuto le OO.SS., che rappresentano i lavoratori accorsi da ogni parte d’Italia, scrivendo cosi una nuova pagina di storia che rimarrà impressa nella mente e nei cuori degli ”Alleanzini”.

Alleanza ed il Gruppo Generali si fanno negare, non ricevono i lavoratori nemmeno in occasione di uno sciopero dall’esito sensazionale, superiore a qualsiasi aspettativa.

All’ombra della Torre Generali a Milano, in un clima di piena solidarietà ed unità, i presenti hanno dato vita ad una grande manifestazione pacifica, colorata da tante bandiere sventolanti e striscioni di protesta (abbiamo pubblicato tutto sulle pagine social aperte per l’occasione su Facebook, Twitter ed Instagram e denominate “Sciopero Alleanza del 23 settembre”).

Erano presenti, oltre alla vigilanza privata dell’azienda, svariati giornalisti e anche poliziotti e carabinieri in tenuta antisommossa!

Ci auguriamo per il bene comune (Azienda, Lavoratori e Clienti) che le trattative con l’azienda possano riprendere in un clima di massima collaborazione, ascoltando i Clienti, i Lavoratori e le loro rappresentanze, per giungere ad una fase costruttiva per tutti. In attesa di questa auspicabile nuova fase, continueremo a mostrare il nostro dissenso attraverso il mancato collegamento alla webinar del Martedì e la cancellazione dalla pagina stile alleanza.
Se l’azienda dovesse procedere con la sua arroganza, sorda anche a questa giornata di sciopero, saremo costretti a proseguire con le iniziative di protesta.

Ieri, numerosi lavoratori ci hanno riferito che non riuscivano a caricare in SAP la giornata di sciopero per impedimenti del sistema informatico. Invitiamo tutti coloro che non fossero riusciti ancora a caricare lo sciopero, ad effettuarlo oggi ed a segnalarci eventuali nuove anomalie.

Italia, 24 settembre 2021

I Coordinamenti Nazionali delle RSA FIRST/CISL – FISAC/CGIL – FNA – SNFIA – UILCA

Back to top button