RIFORMA DELLA RISCOSSIONE

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

Le Organizzazioni Sindacali incontrano il Presidente avv. Ernesto Maria Ruffini

Nella giornata di ieri le Segreterie Nazionali sono state ricevute dal Presidente a seguito dell’incontro dalle stesse richiesto e reso necessario a fronte della riforma della Riscossione annunciata dalla Legge Delega recentemente approvata da parte del Consiglio dei Ministri e dalle Risoluzioni votate nei giorni scorsi dalle Commissioni Finanze di Camera e Senato. Il Governo è impegnato ad emanare, entro 18 mesi dall’entrata in vigore, uno o più decreti legislativi, anche allo scopo di riformare il sistema nazionale della riscossione.

Il Presidente, nel sottolineare che le decisioni verranno assunte dal legislatore, ha ribadito che i tempi delineati dalla Legge Delega si preannunciano lunghi, la soluzione finale non è scontata ed il percorso intrapreso potrebbe portare ad individuare, all’interno del modello organizzativo, maggiori sinergie tra Agenzia delle Entrare ed Agenzia delle Entrate-riscossione.

Un elemento di particolare importanza ed urgenza è costituito dalla messa in sicurezza economica dell’Ente, individuando soluzioni strutturali che possano portare al superamento del meccanismo di remunerazione di Agenzia delle Entrate-Riscossione che attualmente avviene attraverso l’aggio, anche alla luce delle indicazioni della Corte Costituzionale.

Le scriventi Segreterie Nazionali, hanno ribadito che presteranno la massima attenzione nel seguire l’iter legislativo della Riforma e porranno in essere tutte le iniziative che si renderanno via via necessarie al fine di salvaguardare il futuro e le prospettive del Settore.

Roma, 15 ottobre 2021

Le Segreterie Nazionali

Back to top button