Attacco vile alla CGIL di Vicenza: nessuna intimidazione fermerà la lotta per la giustizia sociale, per la pace e per i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori.

Nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 giugno 2022 ignoti hanno imbrattato gli ingressi della sede Caaf Cgil di Vicenza in via Vaccari con una “W” cerchiata e la scritta “sindacati nazisti”. «Questa notte – afferma a caldo il segretario generale della Cgil Giampaolo Zanni – la nostra sede provinciale è stata oggetto di attacco, con scritte sulla porta d’ingresso. Ma non passeranno. Le riteniamo intimidazioni inaccettabili e antidemocratiche – prosegue Zanni – e non fermeranno certo la nostra attività, la nostra azione e lotta per la giustizia sociale, la pace, e per i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori».

Vicenza, 22/6/2022

https://www.ilgiornaledivicenza.it/territori/vicenza/sede-della-cgil-imbrattata-nella-notte-il-segretario-ignobili-e-antidemocratici-1.9479946

 

Back to top button