Allianz risponde a Fsb: non rappresentiamo rischio sistemico

By: agent j loves nyc – All Rights Reserved
(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Milano, 19 lug – “Anche se continuiamo a essere dell’opinione che l’attivita’ assicurativa in generale e quella di Allianz, in particolare, non comporta rischi sistemici, prendiamo nota della decisione dell’Fsb e continueremo a sostenere il suo lavoro a favore di mercati finanziari piu’ stabili”. Lo afferma Dieter Wemmer, direttore finanziario di Allianz in una nota diffusa dopo che la compagnia tedesca e’ stata inserita nel gruppo di nove istituzioni con rilevanza sistemica. Allianz, continua la nota, “si avvantaggia di un modello di business ampiamente diversificato e resistente, di una base di capitale molto solida e di una redditivita’ sostenibile. Per questo, siamo ben posizionati per gestire i nuovi requisiti previsti dall’inserimento nella lista a prescindere da quali saranno”. Allianz precisa anche che “le ramificazioni concrete” dell’inserimento nella lista “devono essere ora definite con i regolatori” ed e’, quindi, “troppo presto per fornire una valutazione dettagliata degli effetti”.

Back to top button