Riscossione: incontro coordinatori sindacali nazionali

A fronte della difficile situazione che sta vivendo il settore a causa della inaccettabile posizione dei responsabili aziendali, culminata nella mancata erogazione del premio di produttività per l’anno 2012, i coordinatori sindacali nazionali si sono incontrati oggi, 3 settembre 2013, con la finalità di delineare un percorso che consenta soluzioni positive rispetto alle problematiche contrattuali aperte.

È stato condiviso che il presupposto indispensabile per ogni iniziativa fruttifera è una forte tensione unitaria e la perfetta condivisione dell’impostazione strategica: pertanto eventuali incontri e/o comunicati a qualunque livello (territoriale, aziendale e nazionale) saranno effettuati con la partecipazione di tutte le organizzazioni firmatarie della presente nota.

Con l’intendimento di concordare e condividere tale impostazione strategica e iniziative di lotta e mobilitazione viene convocata una riunione tra coordinatori nazionali e responsabili aziendali di ogni organizzazione sindacale di Equitalia Nord, Centro e Sud per il prossimo martedì 10 settembre.

In quell’occasione, verranno anche programmate assemblee unitarie in tutti i luoghi di lavoro e iniziative di pressione dei quadri dirigenti sindacali.

Tali iniziative di lotta saranno finalizzate a riaprire positivamente la trattativa per conseguire i risultati attesi dai colleghi.

Assemblee informative in tutti i luoghi di lavoro dovranno consentire la più ampia partecipazione e condivisione per pervenire a una grande manifestazione nazionale, da tenersi a Roma, di tutte le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo Equitalia.

Le Segreterie Nazionali

 Roma, 03 settembre 2013

 

 

Back to top button