Unipol Fonsai: incontro con l’Azienda per fusione Unipol, Fonsai, Milano Ass e Premafin

Il giorno 30 settembre si e svolto il previsto incontro con l’Azienda per avviare la ripresa della trattativa RELATIVA ALLA fusione tra Unipol , Fonsai , Milano Ass. e Premafin.

Le scriventi OO. SS. hanno ribadito la necessità , più volte espressa, che L’Azienda prosegua e completi l’informazione prevista dalle procedure.

Tali informazione sono NECESSARIE PER ENTRARE, IN MODO APPROPRIATO, NEL RISPETTO e in coerenza dell’accordo del 23 marzo su :

– l’attivazione , su base volontaria , del Fondo di sostegno al reddito
– la difesa delle sedi di lavoro e delle relative attività , garanzia indispensabile per difendere l’occupazione la professionalità degli addetti SPOSTANDO il lavoro e non i lavoratori
-l’ individuazione di incentivi per coloro che hanno già i requisiti pensionistici e che , in modo volontario , intendano uscire dall’Azienda
-le eventuali riorganizzazioni relative ad Aziende non interessate alla fusione ma che fanno parte del Gruppo ( Linear , Dialogo , Unisalute , Siat , Pas, UnipolBanca , Banca Sai ecc. ecc. )
– le modalità e i tempi di rientro all’interno del Gruppo ( come per altro sempre dichiarato dall’Impresa di tutte quelle realtà che , pur svolgendo attività assicurative non applicano il CCNL ANIA.

Le scriventi OO.SS. ritengono FONTAMENTALE raggiungere l’obbiettivo della costruzione di un tavolo di confronto triangolare , OO. SS. , Gruppo Unipol ed Impresa interessata all’acquisizione per gestire al meglio l’eventuale cessione di ramo d’Impresa come richesto dall’Antitrus.

Le sottoscritte OO SS auspicano una celere ripresa del confronto con l’Azienda in un clima unitario e costruttivo .

La situazione più generale e la grande delicatezza dell’operazione impongono a tutti un grande senso di responsabilità per difendere e tutelare al meglio gli interessi di lavoratrici e lavoratori.

Segreterie Nazionali

Coordinamenti Nazionali

Gruppo Unipol – Gruppo Fonsai

1 ottobre 2013

Back to top button