Fonsai Unipol: segreterie congiunte

Le Segreterie di Gruppo Fisac-Cgil congiunte di Fondiaria-Sai e di Unipol si sono nuovamente riunite a Milano il 18 ottobre 2012.

In un clima di grande condivisione degli obiettivi e delle modalità operative, si è deciso di proseguire e rafforzare il percorso politico unitario, con l’obiettivo di attrezzarsi (creazione di gruppi di lavoro con la presenza di quadri sindacali di Fonsai e Unipol allo scopo di condividere informazioni sui diversi settori dei rispettivi Gruppi, elaborare dati e analisi) per affrontare con forza e in modo adeguato, in termini di idee e proposte, il tavolo di confronto con l’azienda sui cantieri di integrazione in corso, che dovrà essere avviato al più presto e dovrà opportunamente vedere la presenza delle OO.SS congiunte di Fonsai e Unipol.

La nostra attenzione è rivolta a tutte le aree del futuro Gruppo (Uffici Direzionali, IT, sinistri, call center, interinali, lavoratori facenti capo a società esterne ma inseriti operativamente nel Gruppo, ecc).

Il tavolo di confronto è di fondamentale importanza, poichè i cantieri di lavoro sono propedeutici alle linee guida del futuro Piano Industriale che, come già affermato dalle scriventi Segreterie, dovrà essere socialmente sostenibile. In quest’ottica le Segreterie ribadiscono e riaffermano la centralità degli accordi occupazionali in atto sia in Fondiaria-Sai che in Unipol, per garantire tutele e dignità a tutte le lavoratrici e i lavoratori del nuovo gruppo.

Le Segreterie congiunte hanno poi affrontato il tema della futura delegazione trattante unica convenendo che, pur tenendo conto dei numeri, dovrà garantire la rappresentanza delle varie istanze presenti nelle aziende interessate.

In questa fase sarà fondamentale il coinvolgimento e il sostegno di tutte le lavoratrici e i lavoratori e di tutte le RSA sul territorio.

SEGRETERIA DI GRUPPO FONDIARIA-SAI SEGRETERIA DI GRUPPO UNIPOL

Back to top button