Gruppo Generali: rinnovo cia

Cari colleghi, vi sottoponiamo i principali punti oggetto di modifica della piattaforma di rinnovo del CIA di Gruppo Generali.
• Protocollo sulle Relazioni Sindacali
Conferma del diritto alla consultazione/informazione preventiva quali strumenti indispensabili nei processi di riorganizzazioni/ristrutturazioni in atto nel Gruppo Generali in Italia e di Generali Holding.
Conferma del modello sulla base dell’accordo quadro sulle tutele occupazionali, fondamentali per garantire la realizzazione del piani di riorganizzazione del gruppo in Italia, la cui durata è prevista fino al 31 12 2015 e tale da garantire un rapporto quali quantitativo adeguato anche in casi di processi transnazionali che dovessero comportare ricadute sui lavoratori operanti in Italia, fermo restando le rispettive competenze con particolare attenzione a:
FORMAZIONE E RIQUALIFICAZIONE PROFESSIONALE
OCCUPAZIONE E LAVORO STRAORDINARIO,
ORGANIZZAZIONE PRODUTTIVA,
CODICE DI CONDOTTA,
APPALTO E RELAZIONI SINDACALI.
• Missioni, Trasferte e Disciplina utilizzo auto
Aumento del 25% di tutte le cifre relative alle missioni e aumenti sui prestiti auto (25% per Alleanza e 20% per Generali).
Istituzione di un tavolo di trattativa in sede Alleanza Assicurazioni finalizzato ad uniformare i rimborsi spese dei produttori alleanza a quelli dei produttori Generali Italia.
Introduzione dei rimborsi per uso motoveicoli per i produttori.
• Orari, permessi e ferie
Possibilità di entrata dalle ore 7,45 alle 9,15.
Possibilità di uscita dal lunedì al giovedì dalle ore 16,45 alle 18,15 e il venerdì dalle ore 12,30 alle 14.
Maggiore flessibilità nella fruizione dei permessi.
Recepimento della Legge 92/2012 (L. Fornero) per fruire dei congedi di paternità anche ad ore e di una giornata di permesso straordinario per nascita figlio.
Oltre ai permessi della Legge 104 ulteriori 16 ore di permesso saranno riconosciute nei casi contemplati dal d. lgs.151/2001.
Possibilità di astensione dal lavoro per malattia dei figli fino al 10° anno di età.
Utilizzo delle mezze giornate di ex-festività + 1 ora di permesso per 4 venerdì all’anno e dei permessi Banca Ore per 2 venerdì all’anno, per i Funzionari 4 venerdì con l’utilizzo di mezze giornate di ex-festività.
• Buono Pasto
Al personale inquadrato ai sensi dell’art. 146 del CCNL (Produttori) viene riconosciuto un buono pasto giornaliero di 1 euro per ogni giornata di effettiva presenza.
• Disposizioni specifiche per il personale amministrativo di Genertel:
Aumento delle indennità previste per i lavoratori con distribuzione dell’orario di lavoro diversa da quanto stabilito dall’art. 101 CCNL.
• Part-time
Vengono rese più flessibile le regole in materia di orario e di accoglimento delle richieste di assunzione o passaggio a part-time.
Estensione della possibilità di part-time anche ai Funzionari e Produttori.
• Previdenza Integrativa
Si richiede un incremento del 23% delle attuali percentuali.
Per i dipendenti cui vengono applicate le tabelle CCNL post 1999, alla Parte Terza e ai Produttori viene richiesta un’ulteriore maggiorazione dello 0,40%.
Come previsto dall’art.86 del CCNL, viene data la possibilità di usufruire del TFR accantonato al fine di coprire la contribuzione a carico del dipendente.
Viene prevista la possibilità di far confluire totalmente o parzialmente nel Fondo Pensione il TFR maturato ante 2006.
Revisione degli indennizzi per le polizze caso morte alla luce delle nuove normative di riforma delle pensioni.
Estensione della copertura polizza infortuni in attività lavorativa al caso di invalidità permanente parziale.
• Assistenza Sanitaria
Ampliamento delle garanzie per Oncologia anche ai neo-assunti.
Aumento dei massimali del 20% e riduzione delle franchigie del 20%
Eliminazione della differenzazione tra full time e part time dei lavoratori di Parte Terza.
Introduzione di nuove terapie nelle prestazioni extra-ospedaliere (psicologia/psicoterapia, chiropratica, terapie per la dislessia, rieducazione funzionale di specifica abilità cognitiva).
Rinegoziazione delle polizze ad adesione per personale in essere ed in quiescenza e revisione dell’ultrattività delle polizze sanitarie sulla base della nuova riforma delle pensioni.
• Trattamento Economico.
Si propone l’istituzione di un Nuovo Elemento Retributivo unificante e valido per tutti i dipendenti in Italia ai quali si applica il CIA di Gruppo (amministrativi, funzionari, Call Center, produttori). La richiesta economica e’ l’erogazione fissa di 1700 € (IV liv 7 classe) da riparametrare.
Per tutte le indennità previste a vario titolo nel CIA 06/10/2009 si richiede un incremento del 30%.
• Piano Case
Rifinanziamento del piano e necessità di farne un istituto autoalimentato come la Cassa Mutua.
Si richiede la concessione di mutui a tasso agevolato per tutti i lavoratori del gruppo.

DISCIPLINA APPLICABILE AL PERSONALE DI GENERALI BUSINESS SOLUTIONS
PARTE TERZA
• Orario di lavoro, permessi
Sarà riconosciuta una tolleranza in ingresso di 15 minuti recuperabili al termine della giornata.
Viene istituita una flessibilità di 15 minuti nell’intervallo pranzo recuperabili al termine della giornata.
Riduzione dell’attività telefonica giornaliera dal 75% al 70%.
• Part-time
Adeguamento ai lavoratori di Parte Prima
• Trattamento previdenziale ed assistenziale
Adeguamento ai lavoratori di Parte Prima.
Adeguamento dei lavoratori part-time ai lavoratori full-time.
• Integrazione economica
Aumento del 30% per gli addetti al ccs. Aggancio economico al quinto livello per i coordinatori di team.
DISCIPLINA APPLICABILE AL PERSONALE DI GENERTEL/GENERTEL LIFE
• Orario di lavoro : i 40 giorni di preavviso per una diversa assegnazione di orario di lavoro si intendono lavorativi.
Riduzione dell’attività telefonica giornaliera dal 75% al 70%.
Flessibilità di orario per gli addetti del CCS e del Back Office Vendite di 20 minuti in ingresso e in uscita, da collocare prima o dopo l’inizio e la fine dell’orario a seconda della distribuzione oraria del singolo.
La pausa pranzo non può superare la durata di 1 h 30, comprensiva di flessibilità, se non con il consenso del lavoratore interessato
Introduzione di nuovi moduli orario per gli addetti al Call Center.
Graduatorie per i cambi turno, che dovranno essere consultabili dalle OO.SS. basate su criteri oggettivi, il cui peso verrà comunicato alle OO.SS.
• Part-time.
Modifiche come Parte Prima.
• Trattamento previdenziale ed assistenziale
Adeguamento ai lavoratori di Parte Prima.
Adeguamento dei lavoratori part-time ai lavoratori full-time.
• Integrazione economica
Aumento del 30% dell’integrazione già presente.
Introduzione del Nuovo Elemento Retributivo.
Le pause videoterminale verranno retribuite con la media pura.
• “Banca Ore”
Introduzione di una banca ore per le prime 12 ore di attività supplementare

Scarica Volantone
Scarica ipotesi Piattaforma

Back to top button