Riscossione Tributi: avvio del confronto

Dopo la disdetta dei contratti aziendali da parte dell’Azienda, oggi, venerdì 10 gennaio, si è avviato il confronto con l’obiettivo di pervenire, nel più breve tempo possibile, ad una ipotesi di accordo di definizione degli istituti normativi ed economici del personale delle tre società di riscossione del gruppo.

Da subito si è concordato che al raggiungimento delle condizioni per una auspicabile intesa le parti si incontreranno per completare l’ eventuale ipotesi di accordo con le specificità proprie della Holding e di Equitalia Giustizia.

Una prima rappresentazione, da parte della delegazione aziendale, ha teso a rimarcare gli effetti negativi sui lavoratori scaturenti dalla disdetta dei CIA, e ad evidenziare la necessità di chiudere in breve tempo il confronto per evitare una applicazione unilaterale della normativa nazionale limitata quasi esclusivamente al CCNL.

Dopo avere osservato le opportunità per entrambe le parti di raggiungere una intesa in tempi brevi e di evitare scelte unilaterali e forti tensioni all’interno delle Società del Gruppo, le OO.SS hanno cercato di entrare nel merito degli istituti contrattuali da definire.

Al termine di tale esposizione, dopo alcuni chiarimenti di fondo, l’incontro è stato rinviato ai primi giorni della prossima settimana.

Vi terremo informati sull’evolversi della trattativa.

Le Segreterie Nazionali e di Coordinamento aziendale

Roma, 10 Gennaio 2014
Scarica comunicato

Back to top button