Unicredit: le Polizze Uni.Ca 2014-2015

Il biennio 2014––2015 porterà con sé alcune conferme e due importanti novità. Sono confermate,rispetto al biennio precedente,le prestazioni di ciascuna polizza e i costi eventuali a carico degli associati:quindi non vi sarà alcun aggravio di spesa per colleghi e colleghe,pensionati,pensionate ed esodati/e.Questo è un fatto di particolare rilievo,assolutamente in controtendenza,non fosse altro per la mancata incidenza della c.d. ““inflazione sanitaria”” pari al 6% annuo,e per aver in pratica annullato l’impatto dell’invecchiamento della popolazione coperta dalle polizze:due fattori questi,inflazione sanitaria e invecchiamento,che, di norma,portano a offerte di rinnovo più gravose dal punto di vista dei premi da versare. L’’offerta di una compagnia specializzata nel ramo salute,RBM Salute,ha fornito a Uni.C.A.l’opportunità di utilizzare al meglio le proprie risorse, con un cospicuo risparmio nel biennio 2014 2015.Questi risparmi fungeranno,opportunamente accantonati,da polmone al quale attingere in caso di necessità.La scelta di un nuovo partner assicurativo ha portato con sé,come conseguenza diretta,un ulteriore cambiamento,quello del provider,che sarà Previmedical per tutti,lavoratori e lavoratrici,in servizio,in esodo e in pensione.

Scarica Polizza

Back to top button