Gruppo Unicredito: Welfare e conciliazione

In questi giorni viene sottoposta a tutti i colleghi la seconda edizione della “Survey su welfare e conciliazione”, un questionario attraverso il quale l’Azienda intende raccogliere i suggerimenti ed i pareri sulle offerte e gli strumenti messi a disposizione dei dipendenti sotto la voce “welfare” e “conto welfare”.
Lo scorso 9 luglio abbiamo sottoscritto un accordo per il Premio Straordinario che prevedeva la possibilità di destinare la somma rinveniente da tale premio a “welfare”, poiché abbiamo ritenuto che tale opzione potesse rappresentare una opportunità interessante.
Va ricordato che il sindacato non è stato coinvolto in questa iniziativa, nata – ricordiamo – da una decisione unilaterale dell’azienda; pertanto, fin dal suo avvio, non ne abbiamo condiviso la gestione.
Quanto è successo dagli inizi di novembre all’11 dicembre, da attribuire alla esclusiva responsabilità aziendale, è sotto gli occhi di tutti e lo abbiamo duramente stigmatizzato con un comunicato di Gruppo dello scorso 4 dicembre e con diversi comunicati locali.
Invitiamo tutti i Lavoratori e tutte le Lavoratrici a partecipare alla Survey in materia, sfruttando l’occasione per segnalare le criticità, i problemi, le opacità del meccanismo, ed evidenziare il malfunzionamento e le problematiche subiti.
L’obiettivo è di migliorare sostanzialmente lo strumento, perché, in attesa che la materia venga regolata da un accordo tra le parti, diventi “affidabile” ed effettivamente fruibile.
Milano 30 gennaio 2014
Le Segreterie di Coordinamento
Dircredito – Fabi – Fiba/Cisl – Fisac/Cgil – Sinfub – Ugl Credito – Uilca
Gruppo UniCredito

Scarica comunicato

Back to top button