8° Congresso della Fisac Cgil di Trapani ha eletto Antonello Incagnone

Incagnone, bancario 54enne trapanese, svolge attività sindacale da 25 anni e fa parte del Direttivo regionale della Fisac, oltre ad essere Segretario di Coordinamento Fisac di Banca Nuova e della Segreteria Fisac del gruppo Banca Popolare di Vicenza.
L’ 8° Congresso della Fisac Cgil di Trapani ha eletto, con 19 voti favorevoli e undici astenuti, Antonello Incagnone ha indicato come priorità del mandato un’azione sindacale che miri a “offrire sempre più supporto alle lavoratrici ai lavoratori del settore, continuamente bersagliati da una politica di riduzione dei costi del personale che non tiene più conto della dignità e della professionalità dei bancari”.
“Auspichiamo da un lato – ha detto Incagnone – che le banche riprendano, la loro attività vocativa che è quella di fare credito e allo stesso tempo che i risparmiatori acquisiscano una maggiore consapevolezza che l’investimento finanziario fine a se stesso crea un impoverimento del territorio”.
Al congresso hanno preso parte la segretaria generale della Fisac Sicilia Francesca Artista, Cecilia Tumino del Dipartimento Donne della Fisac Sicilia e il segretario generale della Cgil di Trapani Filippo Cutrona.

Back to top button