Riscossione: prorogato accordo di inamovibilità territoriale

In data odierna le scriventi Segreterie Nazionali, in previsione della prossima scadenza dell’accordo di inamovibilità territoriale, già reiterato fino al 31 dicembre p.v., hanno sottoscritto un’intesa che definisce un’ulteriore proroga della garanzia fino al 30 giugno 2013.

La necessità di procedere in tal senso è derivata dalla volontà di non creare ulteriori elementi di difficoltà ai lavoratori in questa difficile e complessa fase di riassetto. Al riguardo la delegazione aziendale ha manifestato la ferma volontà di non addivenire ad ulteriori proroghe.

Successivamente Equitalia ha chiesto di riprendere il confronto sul tema della “bacheca elettronica”, e sulla ridefinizione di una normativa comune in tema di rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; a tale fine si è convenuto un prossimo incontro per il 23 c.m.

Roma, 14 novembre 2012

Le Segreterie Nazionali

Comunicato

Back to top button