Lazio – Atac in profondo rosso: dalla Regione Lazio arrivano 240 milioni di euro per salvarla

 

Atac in profondo rosso: dalla Regione Lazio
arrivano 240 milioni di euro per salvarla

Una boccata di ossigeno per il Campidoglio e per l’Atac: la giunta regionale ha trasferito 240 milioni di euro all’azienda del trasporto pubblico di Roma. Qualche ora prima Guido Improta, assessore alla Mobilità di Roma Capitale, parlando a Radio Popolare, aveva incalzato la Regione: «L’Atac non si rilancia se non abbiamo risorse congrue, certe e stabili nel tempo. Il Comune sta facendo la sua parte, anche il bilancio 2014 ha un investimento importante per il nuovo contratto di servizio di Atac. Quello che purtroppo manca – mi dispiace, non sono abituato a far polemiche – è la Regione Lazio». Pietro Di Paolo, capogruppo in regionale di Ncd e dunque esponente di minoranza in Regione, aveva ribattuto: «La Regione Lazio non è un bancomat, ricordo all’assessore Improta che ad oggi siamo ancora in attesa del piano industriale di Atac». Alle 18 la riunione della giunta Zingaretti che ha ufficializzato il trasferimento di risorse chiesto da Improta che dovrebbero garantire la salvezza dell’Atac e aiutare il sindaco Marino a chiudere il Bilancio. Spiegano in Regione: «La Giunta ha dato seguito alle decisioni assunte nei mesi scorsi e ha deliberato il trasferimento di tutti i circa 240 milioni di euro al Comune di Roma Capitale per il trasporto pubblico locale. Si tratta di 100 milioni di euro relativi al 2013 e 140 milioni per il 2014». Commento di Zingaretti: «Sono davvero soddisfatto per questo importante risultato che rimette sul binario giusto il rapporto tra Regione e Campidoglio per quanto riguarda le risorse necessarie al funzionamento del trasporto pubblico. Ciò è avvenuto in una regione che aveva previsto zero euro per il tpl di Roma nel 2013 e che, quando individuava le risorse, ne ritardava il pagamento per mesi e anni».

 

tratto da : il messaggero.it

Back to top button