Gruppo Cattolica: Cattolica Services (2)

Proseguono gli incontri per la definizione della nuova clausola di rientro di CS.
A questo scopo la FISAC CGIL ha predisposto e presentato la scorsa settimana una propria proposta di accordo complessivo che cerca di fare sintesi delle disponibilità fornite dall’Azienda ad armonizzare le diverse formulazioni della suddetta clausola e degli impegni sul futuro di CS dichiarati dalla stessa Azienda nei precedenti incontri, e che raccoglie anche le migliori pratiche di settore.
Fondamenti di questa proposta sono l’estensione a tutto il personale in servizio, attuale e futuro, e l’ampliamento delle fattispecie di cessione considerate.
Rileviamo come l’Azienda si sia espressa nel senso di definire le attività svolte nella società consortile come strategiche per l’intero Gruppo Cattolica e come elemento di competitività sul mercato, confermando di essere intenzionata a proseguire ed intensificare gli investimenti, elemento che dovrebbe trovare peraltro spazio anche nel nuovo piano industriale di prossima presentazione.
Nei prossimi incontri andremo alla verifica delle effettive disponibilità dell’Azienda cui chiediamo di tradurre le dichiarazioni fatte in impegni di sostanza.
Invitiamo anche le altre organizzazioni sindacali a non far mancare nei prossimi incontri ogni possibile contributo di proposta che possa permettere di arrivare alla definizione di un accordo nell’interesse di tutti i colleghi.
Milano, Roma, Verona 16 Giugno 2014
FISAC CGIL GRUPPO CATTOLICA
Scarica comunicato