Lazio – Net Insurance vuole ridurre l’organico

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO 31.10.2014

In data 31 Ottobre 2014 si è tenuto il previsto incontro con l’azienda al fine di determinare le reciproche posizioni rispetto alle possibili soluzioni da individuare a fronte dei negativi risultati di bilancio.

Nel corso dell’incontro l’azienda, nell’esprimere la propria posizione, ha dichiarato in maniera esplicita la necessità di ridurre il proprio organico fino ad un massimo di 23 risorse assunte con contratto a tempo indeterminato e di non voler confermare altresì le unità assunte con contratto a tempo determinato. Gli interventi si svolgeranno nell’arco temporale di 12 mesi e coinvolgeranno tutte le aree aziendali.

L’azienda dichiara di voler perseguire tale risultato privilegiando essenzialmente lo strumento dell’incentivo all’esodo quantificato in 24 mensilità.

Davanti a tutte le soluzioni alternative proposte dalle OO.SS., quali job rotation, riduzione degli straordinari, part time, outplacement, la controparte ha manifestato una disponibilità molto limitata, inaccettabile.

A fronte di questo atteggiamento di chiusura da parte dell’azienda, le OO.SS. hanno manifestato un forte dissenso sottolineando più e più volte che un accordo condiviso consentirebbe invece, attraverso le suddette misure alternative, di garantire un sostanziale contenimento della riduzione dei livelli occupazionali.

 

Colleghe, colleghi,

nonostante gli sforzi da noi responsabilmente profusi, l’azienda ad oggi ha dimostrato di non avere alcuna intenzione di concordare soluzioni alternative con le OO.SS. che pertanto indicono, per il giorno giovedì 6 novembre p.v., un’assemblea dei lavoratori finalizzata all’individuazione di tutte le iniziative da avviare per contrastare la ferma posizione assunta dall’azienda.

 

Le RSA Net Insurance e Net Insurance Life

Le Segreterie territoriali

FISAC CGIL – UILCA – SNFIA

Back to top button