Riscossione: incontro con On.le Cesare Damiano

Si è tenuto oggi, come previsto, l’incontro con il Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati On.le Cesare Damiano. Dopo una breve illustrazione delle criticità passate, e soprattutto presenti del settore della riscossione, il confronto è stato incentrato sulle conseguenze dell’applicazione della legge 122/2010 (blocco della contrattazione e di ogni dinamica economica e di sviluppo professionale) e sulla problematica del Fondo di previdenza nazionale.

Con riferimento al blocco, è stata evidenziata la profonda iniquità del provvedimento ed è stata sottolineata l’esigenza che esso non venga ulteriormente reiterato. Il Presidente, nel precisare che ogni decisione compete al Governo, ha dichiarato che essa non potrà che riguardare l’intero mondo delle lavoratrici e dei lavoratori che svolgono un pubblico servizio.

Le Organizzazioni Sindacali del settore, con la finalità di raggiungere lo scopo, continueranno comunque a porre in essere ogni iniziativa possibile, prevedendo anche il coinvolgimento dell’intera categoria.

In merito all’esigenza di riformare il Fondo di previdenza nazionale, è stato illustrato al Presidente il progetto già condiviso con controparte, a suo tempo inviato alle istituzioni competenti e recentemente sollecitato al Ministero del Lavoro. Al riguardo è stata sottolineata l’esigenza che l’onere complessivamente a carico del settore (lavoratori e aziende) possa finalmente produrre un ritorno positivo in termini di miglioramento delle prestazioni pensionistiche.

L’incontro si è concluso con l’impegno, da parte delle Segreterie Nazionali, ad inoltrare il progetto di riforma della previdenza nazionale al Presidente Damiano, il quale ha mostrato sensibilità e disponibilità ad un suo interessamento.

Roma, 9 dicembre 2014
Le Segreterie Nazionali
Scarica comunicato

Back to top button