Veneto: Lettera di Renzi ai Banchieri

 

By: DonkeyHoteyCC BY 2.0

Signori miei,

ho appreso la vostra necessità così come da Voi rappresentata a quei vecchi catorci dei sindacati di ridurre nel prossimo rinnovo del CCNL i livelli di inquadramento e di ottenere la massima fungibilità del personale anche perché avete troppi quadri.

Inoltre volete i contratti di prossimità per avere diverse discipline contrattuali nelle diverse realtà produttive come mezzo per praticare ulteriori tagli, tipo quelli alle indennità, e per aprire le filiali un po’ quando vi pare.

Ma che idea fashion! Come siete cool!
Vi farà piacere sapere che il mio Jobs Act prevede di facilitare i

demansionamenti così come che gli accordi collettivi possono derogare alle norme di legge riducendo anche i salari!

Con tutti i vostri quadri sarà un’abbuffata di tagli!

Ma Visto che con il CCNL sarà difficile ottenere tutte le deroghe che vi servono, sarà possibile derogare anche per il tramite dei contratti di secondo livello, così ogni azienda farà quello che vuole. Indebolendo il CCNL sarà più facile per voi ottenere anche il resto di quello che chiedete.

Se riesco a scrivere i decreti delegati come dico io vi do proprio un bell’aiutino. Avete visto, signori miei? Diciamo le stesse cose!

Ossequi rispettosi.

Back to top button