Unicredit: il primo numero di Diretta-Mente

Questa pubblicazione, parte, nelle nostre intenzioni come veicolo comunicativo delle RSA Fisac CGIL dei Direct di Unicredit ma vorrebbe diventare “da grande” uno strumento trasversale che consenta ai colleghi stessi di comunicare esperienze, di raccontarsi e di raccontare anche agli altri colleghi della banca quale sia la quotidianità in Unicredit Direct: un luogo di dibattito collettivo.

Il titolo che abbiamo scelto per questa nostra pubblicazione, nel suo gioco di parole, ha un molteplice significato: vuole essere una pubblicazione diretta, con pochi fronzoli e con un linguaggio il più lontano possibile dal sindacalese. Vuole essere una pubblicazione che guarda dritta alle nostre intelligenze, individuali e collettive; vuole avere l’arduo e pretenzioso scopo di essere stimolo. Ma vuole essere anche una linea diretta tra i nostri pensieri, e quindi il nostro vissuto, e l’attività sindacale vera e propria: strumento di denuncia, di lotta e di conquista. Perché in fin dei conti fare sindacato significa mettere in pratica ciò che l’esegesi della stessa parola sindacato richiede: sindacato infatti deriva dal greco sin (insieme) e diké (giustizia). Mettiamoci quindi assieme per la giustizia.

Diretta _mente marzo 2015

Back to top button