Fruendo: Il poco e il nulla

By: Carlo Alfredo ClericiCC BY 2.0
Nella giornata di oggi le OO.SS hanno incontrato la delegazione aziendale composta da Stefano Gianfaldoni, Vilma Milone e Giovanni Casi, distaccato in Fruendo dalle risorse umane di Accenture.
Nell’incontro è stata chiesta la valutazione aziendale, punto per punto, sul documento che rappresentava lo stato delle trattative a fine luglio, con alcune integrazioni su Fondo di Solidarietà ed opzione donna (57+35), Rls e stato delle richieste della liquidazione del Tfr.
La posizione aziendale, espressa solo verbalmente sui vari argomenti, è stata di chiusura su punti fondamentali, Fondo e dichiarazione di non procedere ad ulteriori cessioni di ramo d’azienda: nessuna disponibilità.
Sul quadro complessivo delle regole per l’assegnazione dei colleghi sulle nuove commesse, dietro ad una disponibilità al dialogo, non abbiamo avuto riscontri accettabili.
Siamo stati sull’orlo della rottura delle trattative; abbiamo scelto di pretendere che ci venga consegnato in tempi brevi un documento dall’azienda per verificare se esistono i presupposti per proseguire il confronto.
Successivamente verranno indette assemblee tra i lavoratori per valutare e decidere le azioni da intraprendere.
Le Segreterie di Coordinamento

Back to top button