Lazio: lunedì 30 marzo manifestazione contro chiusura filiali Banca d’Italia

Lunedì 30 marzo, sotto la sede di Roma della Banca d’Italia in via XX Settembre, si terrà una manifestazione organizzata dalle OO.SS. aziendali per protestare contro la decisione della Banca di procedere alla chiusura di 22 Filiali sparse sul territorio.

La chiusura delle Filiali non è solo un danno per le/i Lavoratrici/ori ma, ancor di più, lo è per l’intera cittadinanza delle province colpite dal provvedimento che si vedono private di un importante presidio istituzionale dal punto di vista economico, finanziario e di lotta al malaffare.

Secondo il punto di vista sindacale le attività delle Filiali andrebbero invece potenziate in modo da contribuire ancor di più allo sviluppo di un’economia sana.

La logica del contenimento indiscriminato dei costi che sottende al tentativo di chiusura delle Filiali non guarda all’interesse dei cittadini ma, unicamente, a soddisfare astratti paramentri di bilancio.

I sacrifici che le/i Lavoratrici/ori di tutta Europa stanno soffrendo ne sono la palese dimostrazione.

La manifestazione di lunedì, che inizierà alle ore 9,00 e terminerà alle ore 13,00, segue due scioperi di quattro ore proclamati il 16 e il 23 marzo.

Invitiamo le/i compagne/i destinatari della mail a partecipare per contribuire ad una buona riuscita di questa manifestazione.

No alla chiusura della Filiali.
Sì al ruolo istituzionale della Banca d’Italia.

La Segreteria Regionale

Back to top button