Generali: Assemblea Trieste

trieste

Si è tenuta oggi presso Assicurazioni Generali di Trieste un’assemblea di tutte le lavoratrici e i lavoratori della piazza alla presenza dei Segretari Confederali della CGIL Trieste Adriano Sincovich e della Uil Trieste Claudio Cinti, oltre che della segretaria regionale Fisac Cgil Elisabetta Faidutti e provinciali di categoria di Uil e Cisl.
Quest’assemblea è stata a lungo attesa dalle e dai dipendenti dopo che l’azienda a settembre scorso aveva comunicato la volontà di spostare l’area comunicazione da Trieste a Milano, coinvolgendo in questo spostamento 46 lavoratori. Lo sconcerto delle e dei dipendenti è dovuto alla violazione palese che l’azienda ha fatto dell’accordo siglato nel giugno 2013 che garantisce la presenza di Assicurazioni Generali, nelle sue funzioni principali fra cui la comunicazione, a Trieste, garantendo in questo modo la tenuta occupazionale della piazza.
Le lavoratrici ed i lavoratori hanno partecipato numerosi e hanno dimostrato il loro coinvolgimento e la loro preoccupazione con degli interventi molto sentiti e critici, richiedendo palesemente un maggior protagonismo del sindacato, dal punto di vista dell’informazione e del coinvolgimento in azioni di contrasto all’azienda, chiedendo inoltre che venga interessata la politica cittadina e regionale e che dalle parole si passi ai fatti, in modo da garantire la piazza di Trieste e non solo il proprio posto di lavoro. Si sono dichiarati inoltre disponibili ad attuare delle forme di protesta se organizzati e supportati dai sindacati aziendali.
Il coinvolgimento dei Segretari Confederali ha contribuito a dare alle rivendicazioni che i lavoratori hanno fatto emergere nell’assemblea il giusto valore; valore che speriamo venga riconosciuto nell’incontro che è previsto in settimana con la d.ssa Possa –responsabile HR.

Back to top button