BP Messina: Buon Natale?

Verso la fine della giornata lavorativa appaiono sui nostri monitor una serie di schermate che ricordano che siamo in periodo natalizio; l’encomiabile iniziativa è in stridente contraddizione con il “clima” che si vive in filiale e sembra l’attacco di un hacker in vena di scherzi di pessimo gusto!

Il clima nelle nostre filiali è fortemente deteriorato: regnano conflitti, nervosismo, stress e ritmi di lavoro insostenibili, accentuati dall’ingolfarsi dello smaltimento di banca ore, festività non godute; solo ora la direzione, svegliatasi dal torpore, si rende conto dell’impossibilità di aprire le filiali se dovessimo rispettare accordi e contratti.

In questi anni nelle Banche italiane, e quindi anche nella nostra, è cresciuta una generazione di Titolari e Direttori (salvo rare eccezioni) valutata e costruita sulle capacità solamente “commerciali” senza considerare attitudini relazionali e capacità manageriali : il recente fallimento di quattro banche italiane è solo la punta di un iceberg di un sistema malato che non vuole cambiare rotta!

Oggi in Area affari Messina le filiali riescono ad operare solo grazie ad una piccola pattuglia di operatori di sportello (per lo più over 55) il cui lavoro viene spesso poco considerato ed addirittura deriso in patetiche riunioni dove qualche titolare, evidentemente non consapevole del ruolo che svolge, afferma: “se continua così, vado a fare il cassiere”

La situazione, evidenzia una politica del personale sbagliata e poco lungimirante: senza assunzioni di giovani e con l’imminente esodo di personale, è a rischio l’apertura delle filiali.

In alcune filiali, in questi giorni, non sono garantiti i diritti basilari dei lavoratori: clienti educati male e spalleggiati da quei colleghi che pensano che il raggiungimento degli obiettivi della “matrice” sia l’unica e sola attività degna di questo nome, causano violazioni continue del CCNL in merito ad orari e pausa pranzo.

Le scriventi OOSS denunciano tale situazione e chiedono con forza:

  • che venga rispettato il vigente CCNL, specie in materia di orari e carichi di lavoro
  • che vengano effettuate al più presto le assunzioni di giovani per consentire il ripristino della forza lavoro operante nel front-office ed il necessario ricambio in alcuni ruoli

OO.SS. R.S.A. MESSINA FABI – FIRST CISL – FISAC CGIL- UILCA

2015.12.15 Messina Buon Natale

Photo by pat00139

Back to top button